Il mio errore: descrivi uno sbaglio, un abbaglio, un equivoco, un fallo, una cantonata o un lapsus, singolo o ricorrente, che hai commesso nel corso della tua vita scolastica e racconta se ti è servito

Regolamento Concorso "Sbagliatevi"

promosso da Associazione di promozione sociale Error Academy - Errori associati Strada Maggiore 24 - 40125 Bologna P. IVA 03529801205 - C.F. 91365850378 in collaborazione con Boom Cantiere Creativo – Cronopios srl Via de' Griffoni, 4 - 40123 - Bologna P.IVA 02326071202 - C.F. 02326071202 (Da qui in poi “gli organizzatori”)

1) Il Concorso “SBAGLIATEVI” è rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie, di primo e secondo grado, residenti nell’area della Città Metropolitana di Bologna. Ai partecipanti si richiede la scrittura di un racconto inedito, scritto in lingua italiana, sul tema indicato al punto 2 del presente regolamento.

2) Il tema del Concorso letterario “SBAGLIATEVI” è: “Il mio errore: descrivi uno sbaglio, un abbaglio, un equivoco, un fallo, una cantonata o un lapsus, singolo o ricorrente, che hai commesso nel corso della tua vita scolastica e racconta se ti è servito”.

3) I racconti dovranno essere inediti e pertanto non potranno essere rifacimenti, né riedizioni modificate di lavori editi. La lunghezza dei racconti può raggiungere un massimo di mille battute (spazi inclusi). Ogni partecipante potrà inviare un solo racconto.

4) Le opere dovranno essere caricate in formato .pdf sulla pagina web www.errorday.it/concorso. Dovranno essere inoltre inseriti negli appositi campi i dati richiesti contrassegnando le caselle per l’accettazione del regolamento e il consenso al trattamento dei dati personali. Per i concorrenti minorenni è necessaria l’autorizzazione da parte di chi esercita la potestà genitoriale come indicato dal modulo a campi presente nella pagina.

5) La partecipazione al Concorso è gratuita.

6) Le opere dovranno essere inviate nelle modalità indicate al punto 4, entro e non oltre le ore 22.00 del 21 ottobre 2021.

7) Le opere giudicate idonee a partecipare verranno sottoposte a una giuria che stabilirà una rosa di finalisti e nominerà il vincitore. Le valutazioni della giuria sono insindacabili. Gli autori delle opere giudicate idonee riceveranno l’invito tramite email a partecipare alla serata di premiazione dell’evento presso il Teatro Spazio Reno, via Roma 12, Calderara di Reno, in data sabato 23 ottobre 2021, ore 19:00.

8) Le opere inviate non saranno restituite. La semplice partecipazione al Concorso costituisce autorizzazione alla pubblicazione e all’utilizzo dei dati anagrafici dell’autore ai fini di comunicazioni relative al Concorso. Inoltre gli autori, accettando il presente regolamento, rinunciano a qualsiasi pretesa economica per profitti derivanti dall’utilizzo del proprio racconto. In ogni caso gli autori saranno liberi di utilizzare le proprie opere anche per altri scopi.

9) L’autore del racconto che risulterà vincitore del concorso che ha carattere preminentemente letterario si aggiudicherà come premio, la pubblicazione del racconto sui canali social degli organizzatori e l’invito gratuito ad assistere alla prossima edizione dell’ErrorDay che si terrà a Bologna. I titoli e i nomi degli autori finalisti saranno pubblicati sul sito www.errorday.it in concomitanza con la data della premiazione. L’associazione a puro titolo di liberalità consegnerà al vincitore euro 200,00 (duecento,00) come riconoscimento del merito personale e incoraggiamento nell'interesse della collettività. L’avvenuta selezione delle opere non comporta alcun obbligo per gli organizzatori che si riservano la facoltà di pubblicazione totale o parziale dei racconti.

10) La premiazione si svolgerà il 23 ottobre 2021 nell'ambito dello spettacolo "Venite e sbagliatevi tutti" alle ore 19:00 presso il "Teatro Spazio Reno", sito in Via Roma, 12, 40012 Calderara di Reno (BO).

Undefined
Consenso genitore di minorenni
Questa sezione è da compilare SOLO se il concorrente è minorenne: per i concorrenti minorenni è necessaria l’autorizzazione da parte di chi esercita la potestà genitoriale, conferita compilando i campi del gruppo sottostante, in qualità di genitore o persona esercente la potestà sul minore:
Assicurati che l'opera non superi le mille battute (spazi inclusi) e che non contenga i tuoi dati personali (nome, cognome, ecc.).
I file devono pesare meno di 20 MB.
Tipi di file permessi: pdf.